Archivi tag: compensazioni ambientali

Compensazioni e programmi di riequilibrio ecologico

Quando un intervento previsto da un progetto o da un piano (ad esempio uin ambito di trasformazione di un PGT) prevedono nuovi consumi di suolo, si pone di regola il tema delle compensazioni ecologiche attraverso cui riequilibrare i valori e le funzionalità perse dall’ecosistema.

Per il COMPUTO DEI CONSUMI DI VALORE ECOLOGICO perso e l’adozione delle compensazioni relative la Regione Lombardia ha adottato il METODO STRAIN (ddg Ambiente 7.5.2007 n. 4517 “Criteri ed indirizzi tecnico-progettuali per il miglioramento del rapporto fra infrastrutture stradali ed ambiente naturale”).

Il metodo è stato anche usato, nel caso di Expo 2015, per la definizione di PROGRAMMI DI RIEQUILIBRIO ECOLOGICO BILANCIATO COMPENSATIVO (PREB). Programmi di questo tipo possono essere utilizzati anche a supporto di pianificazioni territoriali di area vasta o locali, di progetti di grandi opere, di programmi di intervento in determinati settori di attività (agricoltura, aree produttive).

Per alcuni tipologie di caso, come  per le COMPENSAZIONI PER IL TAGLIO DI AREE BOSCATE –  vi sono specifiche regole in dispositivi normativi e  pubblicazioni ufficiali.

NQA ha maturato specifiche esperienze nel settore, anche attraverso lo sviluppo di specifiche competenze in materia, e si offre come soggetto tecnico in grado

Vai al CURRICULUM di NQA srl

Chiedi un PREVENTIVO